Pujje, Olio EVO d’eccellenza dalla personalità unica e originale da poco sbarcato sul mercato, è tra i protagonisti di OLIè, il Salone degli oli extravergini pugliesi che si terrà presso il Castello Carlo V a Lecce, dal 22 al 25 aprile e che vuole essere un modo di conoscere, attraverso uno dei suoi prodotti simbolo, un territorio meraviglioso.

Il legame con la terra d’origine è una delle caratteristiche di questo nuovo brand del settore oleario, nato dalla volontà di tre giovani di Taranto di dar vita a un olio di qualità superiore che affonda le radici nella tradizione e cattura grazie a un appeal fuori dall’ordinario.

La dichiarazione di appartenenza e di orgoglio per le proprie radici è espressa già dalla scelta del naming: se Pujje è il termine per indicare la Puglia nell’antico dialetto tarantino, Anfitrite e Rea – questi i nomi dei due blend – rispettivamente una bellissima ninfa marina e la titanide madre di Zeus, dea dell’abbondanza, ricordano il lascito culturale della Magna Grecia, di cui la Città dei Due Mari era uno dei centri più fiorenti.

Anche la scelta di puntare su blend e non su monocultivar rispecchia la volontà di creare un olio unico, riconoscibile e “pugliese”, in grado di dar voce alle diverse varietà di olive autoctone, oltre a valorizzare il know how del mastro oleario, al quale è affidato il compito, simile a quello del “naso” per i profumi, di trovare la formula magica che dà vita a un prodotto straordinario.

Olio Evo Pujje non poteva quindi mancare alla prima manifestazione pensata per presentare i migliori extravergini pugliesi attraverso corsi d’assaggio, degustazioni guidate, show cooking con abbinamento olio-pietanze, incontri tematici e workshop. Un evento dedicato non solo agli operatori italiani ed internazionali del settore – dai ristoratori ai buyer – ma anche al pubblico di appassionati e gourmet, che potranno conoscere e acquistare prodotti di eccellenza del settore oleario, i veri protagonisti della manifestazione e attraverso questo, entrare in contatto con un territorio ricco di bellezza, arte, storia e sapori.